Proloco di Gorra prima nella classifica ligure delle Ecofeste

Dopo aver ricevuto nel 2013 dalla Regione Liguria l’Attestato Di Eccellenza Nella Raccolta Differenziata, la Pro loco di Gorra e Olle a FINALE LIGURE (SV) ha proseguito nella strada virtuosa della raccolta separata dei rifiuti, continuando a migliorare i risultati sino a fare registrare nel 2018 l’incredibile 93,80% di RD.
Mentre si preparano le strutture della 52^ sagra delle melanzane ripiene, che da quest’anno sarà servita da ben due bus navetta , uno da Finalpia (piazza capolinea bus in Via Genova) ed uno da Finalmarina (Piazza della stazione), giunge l’ottimo risultato in classifica: su 59 associazioni che hanno ricevuto il logo Eco-feste Regione Liguria la Pro Loco di Gorra e Olle é al primo posto con 41 punti, a pari merito con la Croce D’oro di Sciarborasca e l’ASD MY di Imperia.
Questo risultato, ottenuto con la collaborazione dell’Amministrazione Comunale e di Finale Ambiente spa che gestisce la raccolta rifiuti, da un particolare significato alla 52^ sagra delle Melanzane Ripiene dal 17 al 20 agosto compresi, che proporrà anche menù vegani e prelibati gelati artigianali per la presenza del mastro gelataio.

Eco-sagra delle melanzane – Proloco Finale

sagra-della-melanzana

Buona notizia per noi che vorremmo promuovere eco-sagre in tutta la Liguria
A Finale è nata per iniziativa della Proloco di Gorra e Olle, ma quante sono le sagre nei nostri comuni che potrebbero diventare eco?

L’ECOSAGRA DELLE MELANZANE RIPIENE DI GORRA , QUEST’ANNO HA SUPERATO LA SOGLIA DEL 90% DI RACCOLTA DIFFERENZIATA.

Finale Ambiente spa ha comunicato che su 9414 KG di rifiuti ritirati è risultato il 90,06% correttamente differenziato. Dal 2013 anno nel quale la Pro Loco di Gorra e Olle , per una scelta etica ha deciso di promuovere la raccolta differenziata , cercando di ottimizzare il sistema di raccolta ogni anno, ì risultati sono continuamente migliorati, grazie all’impegno del direttivo della Pro Loco di Gorra e Olle e del suo gruppo giovanile:
Anno 2013   RD  57%
Anno 2014   RD  86%
Anno 2015   RD  87%
Anno 2016  RD  89%
Anno 2017  RD  90%

Questo sta a dimostrare la possibilità di raggiungere grandi risultati nella raccolta differenziata, quando si vuole proteggere l’ambiente e ridurre il materiale smaltito in discarica.